Crea sito

«

»

Apr 17

Luca Matta vince al Maddalena

Luca premiato

Il secondo torneo di selezione per i campionati italiani giovanili organizzato in terra apuana, si è tenuto mercoledì al Bagno Maddalena di Marina di Massa.

Docidi i partecipanti, tra i quali ha destato grande interesse il giovanissimo (classe 2005) Lorenzo Martellini, residente in Inghilterra ma venuto a trovare il nonno che abita a Montecatini, che ha partecipato al torneo con lo scopo di qualificarsi per i campionati che a luglio si terranno a Tarvisio, e vi è riuscito anche se solamente per spareggio tecnico sul campione provinciale massese under 10 Jacopo Forcieri. Lorenzo, che studia scacchi da due anni nelle scuole londinesi, ha messo in mostra un buon gioco ricco di inventiva.

Ma passiamo a parlare del vincitore, Luca Matta, punti 6/6, che continua a macinare successi, sia a livello giovanile che nei tornei semilampo confrontandosi con i più grandi.  Ormai ha la maturità per cimentarsi anche in tornei più impegnativi, e terminati gli esami di terza media lo attendiamo all’opera in qualche prova a tempo lungo.

Secondo assoluto con punti 5/6 Matteo Montorsi, classe 2003, un ragazzo che sta compiendo enormi progressi, avendo imparato a muovere i pezzi solamente la scorsa estate nel corso estivo della Rinchiostra. Con la sua grande passione, e un indubbio talento, è riuscito nel giro di pochi mesi a conquistare le posizioni di testa dello scacchismo giovanile apuano.

I gemelli Andrea e Lorenzo Abbate, classe 2006, i più giovani in gara, e per adesso gli unici sicuri di partecipare ai campionati italiani giovanili di Tarvisio, hanno fatto una preziosa esperienza. Andrea è giunto a sorpresa quarto con punti 3,5/6, dimostrando di non avere timore di fronte a ragazzi ben più grandi di lui, e se riuscirà a frenare la sua giovanile irruenza, e quindi ad eliminare le numerose sviste dal suo repertorio, potrà dire la sua anche in campo nazionale.

Prossimo appuntamento per tutti, domenica 4 maggio, torneo giovanile presso la Chiesa della Madonna del Monte, sotto l’ospedale.

direttamente da Londra, Lorenzo

"l'inglese" sconfigge Andrea

Lorenzo apuano

Jacopo

Matteo, secondo classificato

 

Gioele e Alessandro della Staffetti