«

»

May 28

Mazzini vince al Maddalena

Maddal1

La premiazione del maestro Mazzini

Fantastica partecipazione sia dal punto di vista qualitatito che quantitativo, nonostante il periodo scolastico, alla diciannovesima edizione del torneo “Bagno Maddalena”. Cinquantasette i partrecipanti ai due tornei.

Il torneo pomeridiano è nobilitato dalla presenza dei maestri FIDE Marco Piccardo di Chiavari e Claudio Evangelisti di Pisa,  dei maestri Rita Gramignani (nove volte campionessa italiana), Tiziano Godani (attuale campione italiano seniores) e Mauro Mazzini, il grande talento del circolo di Sarzana, ed infine di 5 candidati maestri, l’ex campione italiano seniores Millo Lasio, Lorenzo Tamburini, Lionello Tizzoni, e da più lontano i temibili Riccardo Franceschi di Livorno e Lucio Calcagnile di Pisa.

Tra cotanto ingegno il successo arride allo spietato Mauro Mazzini, che anche se in modo un po avventuroso riesce a concludere con sei vittorie su sei partite. Alle sue spalle il MF Marco Piccardo conferma il secondo posto dello scorso anno, a pari punti con Tiziano Godani.

Quarto assoluto, e primo degli apuani, il bravissimo Marco Tazzini, che come spesso accade nel gioco rapido è in grado di competere con giocatori di categoria superiore.

Ma il mondo è dei giovani, e qui siamo a parlare dei numerosi under 16 in gara, che hanno affrontato senza paura i più esperti adulti. Onore e merito al dodicenne Francesco Bertolozzi, grande speranza del circolo versiliese che, ancora non classificato, ha concluso settimo assoluto, un risultato notevole se si pensa che ha perso con il maestro Godani e col vincitore dello scorso anno Andrea Rovai, ma ha sconfitto il CM Franceschi e i nostri due migliori giovani Montorsi e Massazza. Alle spalle del Bertolozzi sono giunti proprio Matteo Montorsi, che nonostante una non perfetta forma fisica è riuscito comunque a farsi valere, e Federico Massazza, che con i suoi nove anni era il più giovane in gara, e che ha subito sconfitte solamente dai due maestri FIDE Evangelisti e Piccardo, oltre che dal primo juniores.

Due le signore in gara, Rita Gramignani e Michela Belli, entrambe terminate con un positivo 3,5/6.

Al mattino si è disputato anche un interessante torneo giovanile, che ha visto partecipanti dai circoli di Santa Margherita Ligure, Sarzana e Lucca. Un bel banco di prova per i nostri migliori talenti, che però si sono fatti valere conquistando i primi quattro posti della classifica finale. Era fin troppo facile pronosticare il successo di Matteo Montorsi, unico giocatore di categoria nazionale nonchè più grande della compagnia, però Matteo è stato bravo a superare le difficoltà trovate lungo il percorso, come il pareggio impostogli da Federico Massazza, secondo classificato. Al terzo e quarto posto sono giunti i due gemelli Lorenzo e Andrea Abbate, che hanno preceduto il bravo lucchese Federico Topaios.

Infine un tuffo in mare per i più coraggiosi, con in evidenza il super nuotatore Mauro Pucci, ed un saluto al prossimo anno, per l’edizione del ventennale.

Classifica finale Maddalena 2017, dopo 6 turni

Classifica finale Maddalena 2017, dopo 6 turni

Il vincitore Mazzini, a destra, contro Calcagnile

Il vincitore Mazzini, a destra, contro Calcagnile

Godani contro il dodicenne talento Bertolozzi

Godani contro il dodicenne talento Bertolozzi

Il MF Evangelisti, a sinistra, contro Denili

Il MF Evangelisti, a sinistra, contro Denili

Il MF Piccardo contro il giovanissimo Massazza

Il MF Piccardo contro il giovanissimo Massazza

Torneo giovanile Maddalena 2017, 5 turni

Torneo giovanile Maddalena 2017, 5 turni

Il vincitore Matteo Montorsi, a destra, e Lorenzo Coltelli (9 anni)

Il vincitore Matteo Montorsi, a destra, e Lorenzo Coltelli (9 anni)

Fase del torneo

Due forti giovani, Federico Topaios ed Edoardo Silvano

Il ligure Piccardo e il vicecampione regionale Lorenzo Abbate

Il ligure Piccardo e il vicecampione regionale Lorenzo Abbate

Il campione provinciale U16 Andrea Abbate, i due fratelli Novelli e Massazza

Il campione provinciale U16 Andrea Abbate, i due fratelli Novelli e Massazza

Un gruppetto di giovanissimi

Un gruppetto di giovanissimi

Bagno in mare a fine torneo, col Phelps di casa nostra, Mauro Pucci, che stacca tutti

Bagno in mare a fine torneo, col Phelps di casa nostra, Mauro Pucci, che stacca tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>